inglese italianoitaliano
La band originaria (Paolo-chitarra / Stefano-basso / Joe-batteria / Charlie-voce) si forma a Udine nei primi anni ’90; dopo la partecipazione alla compilation "Nightpieces 2" della Dracma Records di Torino, i “Tapiri” firmano per la stessa etichettata torinese.
Il debutto discografico avviene nel 1995 con l'album " FAKE" (Dracma Records) supportato dal videoclip dell’opening "Left to right", lavoro recensito con notevole interesse dalla stampa specializzata; il tour di supporto viene però interrotto dopo poche date a causa di problemi di salute del cantante Charlie.
Dopo un periodo di riflessione, i Tapir Gets Angry chiamano il cantante Kelly Gray (conosciuto nel panorama italiano per aver militato in molte bands tra cui "Gran'ma Monkey-La Roxx") e nel 1998 registrano l’autoproduzione "IT", lavoro transitorio che non soddisfa pienamente la band e che porta ad un nuovo periodo di pausa.
Nel 2004 i Tapiri ripartono con la voce di Max (ex Prowlers) mentre alla chitarra Emiliano prende il posto di Paolo; dopo circa un anno di prove, il gruppo registra il demo omonimo “Tapir Gets Angry” (2005), lavoro che trova ottimi riscontri sulla stampa specializzata.
Dopo alcune date di supporto a gruppi come Extrema, Punkreas e Toy Town Cash (U.K.), vengono invitati da questi ultimi a Londra dove si esibiscono al mitico Camden Barfly, tempo della musica underground inglese; l'esibizione viene notata e recensita sul mensile britannico Rock Sound.
Nel 2006 il bassista Stefano trova la morte in un tragico incidente stradale; dopo un doveroso periodo di riflessione, gli altri componenti della band decidono di continuare per celebrarne al meglio la memoria, viene subito reclutato un nuovo bassista (Piero, ex Sana Lepsky) mentre alle chitarre Matteo (ex Alchimilla) prende il posto di Emiliano e, come seconda chitarra, ritorna Paolo (già presente nella line-up originale).
Nel 2008 i Tapiri registrano il demo “Absinth”, lavoro che riscuote ottime recensioni sulla stampa specializzata (il mensile Metal Maniac Italia gli conferisce 10/10 definendo i Tapiri "una delle migliori band italiane degli ultimi 20 anni").
Nel 2010 Max lascia il gruppo per motivi personali; i Tapiri richiamano per alcuni concerti il mitico Charlie (prima voce storica della band), con cui suonano una prestigiosa data come spalla ai Verdena, poi vengono effettuate una serie di audizioni al termine delle quali viene scelto Salvo quale nuovo cantante dei Tapiri (autunno 2011).
Dopo La band si chiude in sala prove per tutto l'inverno e nell'aprile del 2012 registra a Torino nello studio di Daniele Giordana (Monster Magnet, Hatebreed) il nuovo lavoro autoprodotto per il quale viene scelto il titolo “Last” (ultimo, ..ma sarà davvero tale?): i Tapiri affrontano un nuovo percorso musicale che, senza rinnegare il passato, si apre al cantato in italiano grazie al timbro preciso e potente di Salvo.
Nel corso dell'estate 2012 viene girato il video del brano “Solitaire” (title-track del cd), che viene realizzato seguendo un precisa scelta stilistica della band; alle riprese partecipano come comparse gli stessi componenti della band assieme a molti amici.
Nel 2013 i Tapiri suonano per la prima volta in acustico, riscuotendo ovunque notevole successo; il video di “Solitaire” vince il primo premio al Cervignano Film Festival.




Ultimo aggiornamento: 08/12/2013
TAPIRGETSANGRY.COM - All rights reserved. © Copyrights 2004 - Developed by MAXZED and ANTHONY BARCHIESI
--
--